Se è caduto il sito, non è colpa di Anonymous ma dei fascisti

Per il decennale dell’uccisione di Dax, Anonymous ha lanciato un’operazione contro i siti web di alcuni gruppi fascisti. Uno di questi gruppi è Lealtà e Azione, che purtroppo è ospitato dal nostro stesso host (Netsons). Per prevenire l’attacco, l’host ha spento temporaneamente anche SenzaSlot.it, che ora funziona a singhiozzo. Noi di SenzaSlot dichiariamo quanto segue:

  • Siamo antifascisti e ci ricordiamo bene il 16 marzo 2003 quando è stato ucciso il nostro compagno Davide Cesare; nel nostro collettivo c’è chi è sceso in piazza sabato scorso per commemorarlo.
  • Appoggiamo le operazioni contro i siti che diffondono propaganda fascista e razzista e pazienza se in questo caso il nostro sito è stato vittima collaterale dell’attacco di Anonymous.
  • Consideriamo quelli di Netsons (e non quelli di Anonymous) responsabili ultimi di questo problema, per aver commesso l’errore di accettare di ospitare un sito fascista sui suoi server.
  • Chiediamo a Netsons di sospendere il servizio di hosting a Lealtà e Azione, nel rispetto del Contratto Domini e Hosting (DH-001), articolo 15, comma 4, lettera b.

I SITI DEI FASCISTI SI CHIUDONO COL DDOS
MA ENTRANDO NEI DB SENNÒ È TROPPO POCO!

Pubblicato in Blog

Rispondi

Ricevi gli aggiornamenti via Email

Iscriviti con la tua mail per ricevere gli aggiornamenti di questo blog direttamente nella tua casella!

Unisciti a 56 altri iscritti